venerdì 25 marzo 2011

Torta di compleanno al cacao

Ieri era il compleanno della mia vicina/amica Cristina così ieri pomeriggio quando sono tornata a casa ho provato a fare la pasta di zucchero.




dopo aver provato una ricetta che però non mi aveva soddisfatta (era poco modellabile) ho fatto un tentativo e direi che il risultato è stato fantastico.

innanzitutto ho fatto la torta.
la classica torta al cioccolato rivisitata per eliminare latticini e glutine :-)


Ingredienti

200 gr di farina di riso.
100 gr di maizena.
200 gr di zucchero semolato.
80 gr di olio di riso.
80 gr di latte di riso
3 uova intere.
3 cucchiai di cacao amaro.
Un pizzico di sale.
1 bustina di lievito per dolci.



Procedimento
Accendete il forno a 165°.
Con le fruste montate uova e zucchero fino a far diventare il composto spumoso.
Sempre mescolando unite l'olio di riso ed in seguito le farine setacciata e mescolata con il lievito.
Aggiungete un pizzico di sale, il latte di riso e per ultimo il cacao.

Versate tutto in una tortiera con la cerniera apribile rivestita con carta da forno e infornate pe 40 minuti (ma fate sempre la prova dello stecchino!)


mentre la torta era in forno ho preparato la pasta di zucchero.

Pasta di Zucchero

Ingredienti
600 gr di zucchero a velo
100 gr di miele
2 gr di colla di pesce in fogli
16 gr di olio di riso
30 gr di acqua.



Procedimento
in un pentolino ho messo i 30 gr di acqua con la colla di pesce.
mentre si ammollavano per qualche minuto ho versato 500 gr di zucchero a velo nel robot da cucina e ho frullato per qualche secondo per eliminare eventuali grumi.

ho messo sul fuoco basso il pentolino con la colla di pesce e dopo qualche secondo ho aggiunto il miele e per ultimo l'olio.
ho aspettato che, grazie al calore, si amalgamasse bene il tutto e poi ho versato nel robot da cucina insieme allo zucchero a velo.
ho azionato il robot alla massima velocità per 3 minuti poi ho aggiunto un pò alla volta il resto di zucchero a velo così avevo la possibilità di dosare la consistenza ed evitare che diventasse troppo duro.
ho tolto il tutto dal robot e l'ho continuato a lavorare su un tagliere spolverato di zucchero.
poi ho diviso la pasta di zucchero in 5 palline e le ho colorate con i coloranti alimentari in polvere.
una volta ben amalgamati i colori ho steso la pasta di zucchero e ho ritagliato le forme :-)


Volevo preparate un girasole ma vista la mia pessima manualità ho rinunciato e ho preparato due margheritone su uno sfondo arancione che è il colore preferito della Cri :-)


Per attaccare la pasta di zucchero alla torta ho spennellato la pasta di zucchero con un cucchiaio di miele sciolto in due cucchiai di acqua.
questo il risultato.... buonissimo!



Aggiungo che dopo aver provato i coloranti in polvere non li abbandonerò mai più!!!!

2 commenti:

  1. che tenera... sa di primavera :)

    RispondiElimina
  2. che spettacolo questa torta! Scopro il tuo blog solo ora tramite Gaia e ti aggiungo volentieri al mio blogroll. Se ti va passa a trovarmi :)

    RispondiElimina